Funghi in casa e in giardino

La coltivazione dei funghi ad Aprica


La maestra Grazia ama moltissimo andare per boschi alla ricerca di funghi spontanei e

vuole trasmettere questa sua passione ai suoi piccoli allievi.

Che modo migliore facendo coltivare i funghi in classe dai bambini stessi?

CLASSE SECONDA

Ci è piaciuto coltivare i funghi, erano bianchi e tanto buoni. Lo champignon che mi ha dato la maestra da portare a casa è stato il più bel regalo che io abbia mai avuto (Andrea D.)

I funghi sono buoni e profumati, vorrei mangiarne venti al giorno. Erano piccoli e in un attimo sono cresciuti tantissimo! (Arianna)

È stato bello coltivare i funghi e ci siamo divertiti a vedere che in poco tempo sono diventati molto grossi (Marco)

È stato bellissimo coltivare i funghi perché ho visto come si riproducono e cosa serve per farli crescere (Alessandro)

Mi sono piaciuti molto i funghi, soprattutto quando li ho assaggiati (Francesca)

L’esperienza della coltivazione dei funghi mi è piaciuta moltissimo (Sara)


I funghi sono bellissimi da coltivare, li abbiamo fatti crescere benissimo perché ci piacevano molto (Michele)



CLASSE PRIMA

Mi è piaciuto portare a casa il fungo per farlo vedere al mio papà, alla mia mamma e al mio fratello (Maykol)

A casa ho provato a piantare di nuovo il fungo, volevo vederlo crescere ancora un pochino, ma non è più cresciuto, però era buono (Mario)

La mia nonna ha cucinato il risotto con il fungo della maestra Grazia: era buono (Martina)

Mi sono divertito tantissimo a spruzzare i funghi ogni mattina con l’acqua e a vederli crescere come zucche (Simone)

 

Taglia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Gli alunni della I e II classe della Scuola Primaria di Aprica e la loro maestra Grazia