1 FUNGHI COLTIVATI ALLA CACCIATORA - Funghi Mara
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.
close


FUNGHI COLTIVATI ALLA CACCIATORA

Ingredienti:

2 kg di funghi coltivati prataiolo o pleurtous
2 cipolle
2 foglie di lauro
olio d'oliva
1 limone
1/2 bicchiere di vino bianco
alcuni pomodori maturi
qualche spicchi d'aglio
1 manciata di prezzemolo
sale, pepe

Preparazione:

Prataioli: scegliete dei funghi sodi e ben chiusi. Pulirli e lavarli in acqua fredda dopo aver aggiunto il succo di 1 limone.
Pleurotus: se scegliete questo fungo basta lavarlo in acqua corrente e tagliarli a strisce non troppo larghe.
Mettere in un tegame capace un bicchiere di olio e gli spicchi d’aglio, mettere sul fuoco e quando l’olio è ben caldo, fate rosolare i funghi a fuoco vivace per evitare che emettano troppa acqua. Dopo 5 minuti aggiungete le cipolle tritate, il lauro e la salvia. Quando i funghi sono abbastanza asciutti, aggiungere qualche pomodoro pelato e tritato, il prezzemolo ed il vino. Eliminate l’aglio. Salate e pepate, lasciate cuocere i funghi ancora per ¾ minuti , toglieteli dal fuoco e disporli nei vasi mentre sono ancora caldi. Stendere un velo d’olio crudo sulla superficie dei funghi, chiudere ermeticamente e fateli sterilizzare per venti minuti. Conservateli in un luogo fresco. Prima di consumarli andranno scaldati in un tegame.
Si possono servire come accompagnamento a spezzatini, polli alla cacciatora ecc.



Azienda Agricola Funghi Mara | info@funghimara.it | Tel 051 892049 - 051 872350 | FAX 051 893768 | P.IVA 00032141202

Seguici su :

© 2018 Funghi Mara. All rights reserved.